Live !

BS_014

Come da tradizione per ogni mio progetto fotografico di una certa durata, anche per “Solo Il Vento” ne scriverò e ne parlerò regolarmente attraverso vari strumenti: con i post in questo blog dedicato , con messaggi in diretta da dove mi troverò sulla mia pagina Facebook, e con brevi e semplici video di backstage per portarvi virtualmente con me nei luoghi degli scatti. Ho fatto la stessa cosa anche per il making of del libroDentro e fuori le Cime…” grazie all’aiuto dell’inseparabile amico e guida alpina Sandro Vidi, co-autore del libro, riscuotendo grande successo e molti apprezzamenti da parte di tutti. Mi farà quindi piacere sapervi con me in questo viaggio nel Ricordo e nella Memoria di questi tragici avvenimenti. Raccontandoveli a mio modo sarà anche più facile poter sostenere emozioni che, già so, saranno alquanto toste da assorbire…

Scriverò un po’ di tutto, perchè gli ingredienti per il successo di un progetto sono tanti ed è giusto vengano sottolineati. Scoprirete il perchè ho scelto questi percorsi tra i tanti possibili, quale la mia filosofia e il fil-rouge che mi guiderà nelle fotografie,  vi indicherò i miei libri di riferimento che ho scelto per studiare, nel caso qualcuno voglia approfondire; proverò a suggerirvi cosa visitare per una prossima escursione, nel caso vi troviate nei dintorni del Sentiero della Pace che attraversa tutto il Trentino.

Fotografie: ovviamente le fotografie saranno le protagoniste di questo blog e di questo progetto. Pertanto man mano che percorrerò i sentieri prescelti posterò delle schede di report che troverete nel sottomenu del “Diario di Viaggio. Queste schede comprenderanno degli scatti di backstage per raccontarvi un po’ l’ambiente e il modo in cui stiamo lavorando. In seguito, i rullini prodotti verranno sviluppati nel corso di questi mesi, e sicuramente voi vedrete in assoluta anteprima alcune tra le fotografie che andranno a fare parte della selezione “gold”. Dentro quest’ultima, alla fine di tutto, andremo a selezionare gli scatti migliori ovvero quelli che più hanno incontrato lo spirito del progetto e che diventeranno, tra le varie cose, un mostra grande formato itinerante e un libro.

In sintesi: no excuses :-)  Di possibilità ne avete più d’una per seguire e vivere con me questo progetto. Vi aspetto qui ogni volta che lo vorrete! Con amicizia, Alberto Bregani

(Nella foto: Alberto Bregani fotografato da Sandro Vidi )

Annunci

8 risposte a “Live !

  1. Presente!
    Un grosso in bocca al lupo per l’impegnativo progetto.
    Visto che Sandro sarà con te avremo modo di avere un confronto sul tema analogico/digitale?
    Per questo progetto farai tutto il sentito o solo alcuni tratti?
    Comunque vada, sarà un successo
    Buona luce e sopratutto buon meteo!

    • Ciao Massimiliano, grazie
      Sandro sarà con me per alcune uscite: e’ un progetto completamente diverso dal Brenta. Questo è un lavoro commissionato: c’è un cliente e una richiesta ben precisa. Stop. Quindi poco spazio a esperimenti, confronti etc. Qui la concentrazione è massima. Il progetto è bellissimo e i percorsi li puoi leggere nella pagina dedicata che vedi in home page. In quanto al meteo…spero non sia sempre bellissimo. Mi servono le nuvole, al solito.:-) ciao e grazie ancora! Alberto

      • nuvole si acqua e temporali no ;-)
        Leggero’ i percorsi col tempo per gustarmi e immaginarmi il tuo percorso
        ciao

  2. Ciao Alberto
    mi dichiaro vinto! Dopo aver combattuto con te “La Grande Guerra della Colazione” sul campo di via Rovello (la carica della mozzarella pensavo ti fosse letale) mi assesti un colpo da cui difficilmente mi riprenderò. Talvolta accadono coincidenza che ignorare è sciocco (1962, Fotografia, Montagna, Grande Guerra, Ryu). Sono proprio felice che proprio tu abbia intrapreso questo progetto, ti seguirò costantemente e mi riterrei onorato di poter contribuire alla riuscita di questa tua splendida avventura. Spero un giorno di incontrarti dall’amico Ryu e per scambiare quattro chiacchere e due fette di speck.
    Con stima, Cesare.

    • hahah Ciao Cesare :-) Certamente mglio qusta nostra piccola e simpatica Guerra che quella che sto (ri)studiando in questi giorni. E’ veramente un percorso difficile e toccante dal punto di vista umano, emozionale, psicologico dover approfondire certi dettagli per poterli poi raccontare al meglio. Indipendentemente dalla fotografia è un progetto che sposterà un po’ il mio punto di vista sulle cose della nostra attuale realtà. Ne parleremo insieme nn appena ci vedremo da Ryu. Grazie mille intanto per la tua partecipazione seppur virtuale. Un caro saluto, Alberto :-)

  3. Pingback: Solo Il Vento. La Grande Guerra fotografata da Alberto Bregani « Alberto Bregani

Vuoi lasciare un commento? Grazie! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...