Sulla Bepi Zac al Passo delle Selle


Che nome buffo per una ferrata: Bepi “Zac”. Questo ho pensato guardando la cartina dell’area del Passo San Pellegrino per decidere quale percorso, tra i molti, inserire nel progetto. Fortunatamente per me, e per il progetto, ho poi deciso per il “si”. E questo – nuovo – video è il resoconto di quella intensa due giorni fotografica trascorsa nel silenzio più totale, tra i 2.500 mt del Passo le Selle e i 3.000 mt poco sotto Cima Uomo, con l’immancabile voce del vento, con panorami incredibilmente belli e suggestivi, in pieno contrasto con i tantissimi segni della Grande Guerra, camminamenti, trincee, resti di baraccamenti, postazioni ben mimetizzate. Una camminata che ci ha portato a conoscere anche un tratto dell’Alta Via Bruno Federspiel, in pieno Sentiero della Pace, iniziata e terminata con un giro ad anello al Rifugio Le Selle, bellissimo nido d’aquila situato proprio al all’incrocio tra la Federspiel e la Bepi Zac. Ah già …dicevamo di quel nome un po’ buffo, Bepi Zac. Ebbene, la storia è molto semplice: Floriano, il simpaticissimo gestore del rifugio, ha ereditato la passione per la montagna dal padre, un noto alpinista fassano innamorato della natura e della storia locale. Sapete come veniva chiamato il padre di Floriano Pellegrin? Bepi. Bepi “Zac” Pellegrin. Appunto. Ciao e alla prossima ovvero Monte Zugna e Valmorbia

(ps. alcuni dicono e scrivono Zach invece di Zac. Quale sarà la versione giusta? Lo chiederò a Floriano la prossima volta che salgo al rifugio. Perché in quel posto…  mica ci si va una volta sola… ;-)

Annunci

Una risposta a “Sulla Bepi Zac al Passo delle Selle

Vuoi lasciare un commento? Grazie! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...