Si riparte

caventoOggi prenderà il via la terza parte, quella finale, di questo bellissimo progetto, iniziato ad aprile scorso, e che mi ha portato in giro per tutti questi mesi in alcune delle zone più strategiche e importanti del fronte austriaco. Ripartirò, sempre insieme al mio fedele compagno e guida alpina Sandro Vidi, da dove mi sono fermato ovvero dal Corno di Cavento (Gruppo Adamello, 3.400mt) che nelle scorse settimane ci ha respinti per ben tre volte e sempre per problemi meteorologici. E’ l’unica tappa nella quale utilizzeremo l’elicottero dato che dovremo effettuare anche un video e delle foto aeree. Ci faremo lasciare domattina presto sul ghiacciaio sotto il Cavento, risaliremo fino alla vetta e proseguiremo per tutta la cresta, per fotografare le postazioni e le trincee nei dintorni. Sarà poi la volta degli altri percorsi scelti ovvero Zugna, Valmorbia, Cadria, Lagorai etc.. Ma di questo ne parleremo più avanti.  Zaino pronto, macchine pure, speriamo nel meteo che ci supporti nel proseguire il racconto di questa incredibile quanto drammatica guerra di montagna. Vi aggiornerò al solito “live” via iphone attraverso la mia pagina Facebook e Twitter. A presto! :-)

Annunci

Vuoi lasciare un commento? Grazie! :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...